Close

24 agosto 2017

Borse di studio 2017 GRANDE NOVITA’

 

La previdenza complementare è un tassello fondamentale per la serenità economica delle giovani generazioni. Per questo è importante che i giovani e i loro genitori siano consapevoli dell’importanza di costituire una posizione di fondo pensione fin dalla più tenera età, anche per sfruttarne al massimo i notevoli benefici fiscali.

 

Banca di Verona, sensibile e attenta a questo tema, ha deciso di modificare il regolamento delle borse di studio 2017 regalando, oltre all’importo delle borse di studio, anche l’apertura di una posizione di fondo pensione ai vincitori del concorso. Il primo versamento, offerto da Banca di Verona, sarà del valore di ben 100€ per i vincitori soci o figli di soci e del valore di 50€ per i clienti o figli di clienti.

 

Tutti coloro che fossero interessati a maggiori informazioni sui fondi pensione possono rivolgersi ai nostri consulenti in filiale.